Azienda Speciale Porto Chioggia

Il porto di Chioggia è situato nell’omonimo bacino, facente parte della laguna di Venezia, in comunicazione con il Mare Adriatico attraverso una propria imboccatura. Il porto è in grado di servire sia traffici marittimi di cabotaggio e di Short Sea Shipping, prevalentemente in Adriatico sia quelli di navigazione interna attraverso il Po. Attualmente il porto si articola in due zone: lo scalo dei Saloni, che dispone di due banchine di 550 e 650 metri lineari (di cui è in programma la progressiva dismissione); lo scalo di Val di Rio, di recente realizzazione – che ad oggi offre circa 1500 metri di banchine, 100.000 metri quadri di piazzali, 10.000 metri quadri di magazzini – raccordato con la rete ferroviaria nazionale. I quantitativi di merce imbarcate e sbarcate si attestano intorno a 2 milioni di tonnellate/anno, prevalentemente merce varia e rinfuse solide.